Cestini di pastafrolla in friggitrice ad aria

I cestini di pastafrolla in friggitrice ad aria sono una ricetta facilissima

Se avete voglia di impastare e creare, i cestini di pastafrolla in friggitrice ad aria sono l’ideale. Decisamente facili da fare, potrete anche scatenare la vostra fantasia per quel che riguarda la farcitura da metterci dentro. Questi impasto che è alla base di tutta quanta la pasticceria, ha pochi ingredienti che però dovranno esser sapientemente dosati per far si che venga perfetto.

Ringraziamo per questa golosa ricetta Rosalia Licata . Se volete provare un’altra dolce ricetta, ecco anche la torta con banane mature in friggitrice ad aria.

- Advertisement -

Non dimenticate di seguire il nostro gruppo Facebook FRIGGITRICE AD ARIA RICETTE dove troverete migliaia di ricette in friggitrice ad aria tutte collaudate. E se invece volete ricevere le ricette Gratis direttamente su whattsapp iscrivetevi al nostro canale QUI.

Ingredienti cestini di pastafrolla in friggitrice ad aria

  • 300 gr di farina 00 o 0
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • Un uovo più un tuorlo
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

Ingredienti per la crema

  • 1 kg ricotta di pecora
  • 400 gr di zucchero
  • gocce di cioccolato q.b
  • granella di pistacchio q.b

Procedimento pastafrolla dei cestini

La regola basilare da cui partire per fare la pastafrolla è la seguente: 

- Advertisement -
  • più burro corrisponde a maggiore friabilità della pasta frolla
  • più zucchero corrisponde a più croccantezza della pasta frolla

In seguito potrete procedere con due metodi di impasto differenti.

Il metodo classico prevede di lavorare il burro con lo zucchero senza montarlo. Aggiungete poi l’uovo (una alla volta se aumentate le dosi) e successivamente la farina ed eventuali aromi ed lievito per dolci se indicato nella ricetta. Infine fate fare il resto alla planetaria con la frusta a gancio.

Il secondo metodo invece è quello cosi detto sabbiato che vi farà ottenere una pasta meno compatta molto più friabile. Procedete quindi formando una fontana sul piano di lavoro. Aggiungete poi il burro amalgamandolo alla farina usando la punta delle dita. Aggiungete lo zucchero e poi l’uovo infine il lievito per dolci e gli aromi se indicati nella ricetta. Impastate fino a quando otterrete un impasto omogeneo e non appiccicoso o meglio, sabbioso.

Il tempo ottimale di riposo della pastafrolla è di 3/4 ore ma, se avete fretta, anche solo 30 minuti basteranno.

Cottura

Formate prima un fiore con delle formine apposite, e poi adagiate la forma sopra un pirottino in alluminio capovolto.

I cestini di pastafrolla cuoceranno a 200 gradi in circa 5 minuti, poi toglieteli dal pirottino in alluminio e fate cuocere l’interno per altri 3 minuti. Le tempistiche potrebbero variare a seconda della marca della vostra friggitrice.

Procedimento per la farcitura dei cestini di pasta frolla

Sgocciolate bene la ricotta di pecora aggiungete lo zucchero e amalgamate fino ad ottenere una crema. Riempite una sac a poche e decorate l’interno dei cestini. Sopra aggiungete le gocce di cioccolato e la granella di pistacchio.

Consigli

Come detto per quel che riguarda la farcitura potrete sbizzarrirvi ad esempio con una crema pasticcera. Anche con la ricotta però si possono fare tante cose buone, aggiungendo piccoli pezzettini di pera o del cacao all’impasto. Per un sapore meno deciso potrete usare della ricotta vaccina.

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime ricette

Ricette che potrebbero piacerti