Graffe enormi in friggitrice ad aria. Più buone di quelle del bar

Ciambelle tradizionali napoletane, cotte con la friggitrice ad aria

Golose e semplici da preparare, le graffe enormi cotte in friggitrice ad aria e ricoperte di zucchero semolato sono dei dolci tipici del Carnevale, ma possono essere gustati in qualsiasi periodo dell’anno. Ottimi a colazione e a merenda, sono un ottimo accompagnamento per caffè, cappuccino e cioccolata calda.

Tipicamente preparate con le patate lesse, possono essere realizzate anche senza questo ingrediente, come nel caso della ricetta che vi proponiamo oggi, la quale prevede l’utilizzo di uova, farina, zucchero, latte, due tipologie di lievito e strutto.

- Advertisement -

La cottura in friggitrice ad aria, la quale deve essere effettuata solo al termine della lievitazione dell’impasto, permette di ottenere delle graffe grandissime e morbidissime, per nulla unte e dal gusto insuperabile. Scopri anche le ciambelle salate in friggitrice ad aria.

Ingredienti graffe enormi in friggitrice ad aria

  • 500 gr farina
  • 50 gr strutto
  • 250 ml latte
  • 2 uova
  • 50 gr zucchero
  • ½ cubetto lievito di birra
  • ½ bustina lievito per dolci
  • scorza di limone bio grattugiata

Procedimento

Prendete una ciotola capiente, mettetevi dentro lo zucchero con le uova e mescolate. A parte, sciogliete il lievito di birra nel latte intiepidito.

- Advertisement -

Quando il latte si sarà raffreddato, unitelo al composto, amalgamate con cura, poi aggiungete la scorza di limone grattugiata, lo strutto e il lievito per dolci. Come ultimo ingrediente, sempre continuando a mescolare, aggiungete la farina setacciata.

Quando il composto risulterà sufficientemente omogeneo e privo di grumi, coprite la ciotola con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa un’ora.

Come dare la forma alle graffe giganti

Trascorso il tempo indicato, togliete la pellicola e, prendendo un po’ di impasto alla volta, formate delle palle. Schiacciate leggermente ogni palla di impasto, quindi realizzate un buco al centro per ottenere delle ciambelle.

Cottura

Foderate una teglia di dimensione adatta alla vostra friggitrice ad aria con della carta forno e ponetevi all’interno le graffe giganti. Prima di cuocerle, lasciatele riposare per un’altra ora così che terminino la lievitazione.

Passata l’ora, ponete la teglia nella friggitrice ad aria e fate cuocere a 160° per 7 minuti. Terminata la cottura, mentre sono ben calde, passatele nello zucchero semolato, se vedete che lo zucchero non aderisce bene spennellate le graffe con un pò di latte.

Se avete la friggitrice a cassetto inserite la carta forno direttamente nel cestello e adagiate dentro le graffe che farete lievitare prima ci cuocerle ad aria.

Gustatele tiepide con una tazza di caffè!

Consigli

Se preferite, potete dare alle graffe la forma di bomboloni anziché di ciambelle.

I tempi di cottura possono variare in base al modello di friggitrice ad aria che utilizzate, nonché alla dimensione delle graffe.

Al posto dello zucchero semolato, potete utilizzare lo zucchero a velo oppure del cioccolato per ricoprire la superficie delle graffe e renderle ancora più gustose.

Ricordatevi di acquistare limoni con scorza edibile.

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime ricette

Ricette che potrebbero piacerti