Hamburger di patate in friggitrice ad aria: il delizioso burger ripieno

Facilissimi da realizzare

Gli hamburger di patate sono un piatto versatile e semplice da preparare. Perfetti come secondo piatto o come sfizioso snack, possono essere personalizzati con diversi ripieni a seconda dei gusti. Utilizzare la friggitrice ad aria permette di ottenere una croccantezza perfetta con meno olio, rendendo questa ricetta più salutare rispetto alla frittura tradizionale.

Ingredienti per 4 hamburger

Per preparare i vostri hamburger di patate ripieni, avrete bisogno di:

  • 600 g di patate lesse
  • 100 g di provola a fette ( 4 fette )
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 3 cucchiai di fecola di patate o amido di mais
  • Sale e formaggio grattugiato q.b
  • prezzemolo e pepe q.b
  • Olio (per spennellare)

Procedimento

  1. Preparazione delle Patate: Lessate le patate fino a che non risultano morbide oppure potete lessarle in friggitrice ad aria seguendo la mia ricetta. Sbucciatele e schiacciatele in una ciotola capiente. Aggiustate di sale e aggiungete del formaggio grattugiato a piacere pepe e prezzemolo tritato.
  2. Legatura dell’Impasto: Per ottenere un impasto ben legato, aggiungete la fecola di patate o l’amido di mais. La quantità dipende dalla consistenza delle patate; aggiungetene quanto basta per ottenere un impasto lavorabile.
  3. Formazione dei Burger: Prendete una porzione di impasto e formate un disco. Al centro, posizionate un po’ di prosciutto cotto e una fetta di provola. Richiudete con un altro disco di patate e sigillate bene i bordi. Potete utilizzare una pressa per hamburger per facilitare l’operazione o fare tutto a mano.
  4. Spennellate leggermente entrambi i lati dei burger con dell’olio. Se preferite una panatura, potete prima passare i burger nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato.

Cottura

  1. Preriscaldate la friggitrice ad aria a 200°C per qualche minuto.
  2. Disponete i burger di patate nel cestello della friggitrice ad aria, assicurandovi che non si tocchino. Spruzzate un po’ di olio sulla superficie dei burger.
  3. Cuoceteli per circa 18 minuti a 200°C, girandoli a metà cottura per assicurare una doratura uniforme su entrambi i lati.

Consigli

  • Ripieni Alternativi: Se non amate il prosciutto cotto e la provola, potete sperimentare con altri ripieni come spinaci e ricotta, funghi e formaggio o qualsiasi altra combinazione che preferite.
  • Conservazione: I burger di patate possono essere preparati in anticipo e congelati.
- Advertisement -spot_img

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime ricette

Ricette che potrebbero piacerti