Cipolla pralinata di LORITA in friggitrice ad aria ( O croccante di cipolla )

Questa ricetta è un’invenzione di Lorita Russo che ha ideato una deliziosa cipolla pralinata o croccante di cipolla in friggitrice ad aria, perfetta per guarnire piatti gourmet o da gustare come snack. Otterrai una cipolla croccante per accompagnare primi piatti, zuppe o carni pregiate. L’idea è nata per un errore, Lorita stava provando a realizzare la cipolla caramellata, ma per errore ha inserito troppo zucchero e quindi si è detta ” e se la facessi pralinata o un croccante di cipolla?” Così ha ideato questa ricetta che farà gola a molti chef stellati.

Ingredienti cipolla pralinata o croccante di cipolla

  • 1 cipolla e mezza bianca
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • Sale q.b.
  • 1 cucchiaio di aceto di riso
  • 3 noci di burro
  • Zucchero semolato (da aggiungere dopo 5 minuti di cottura)

Procedimento

Affetta le cipolle sottilmente. In una teglia adatta alla friggitrice ad aria, mescola lo zucchero di canna, le 3 noci di burro, il sale, l’aceto di riso e le cipolle affettate mescola bene, assicurandoti che ogni fetta sia uniformemente ricoperta. ( lo zucchero semolato devi inserirlo dopo 5 minuti non prima ).

- Advertisement -

Ora puoi cuocere le cipolle, inserisci la teglia e imposta 180 gradi per 25 minuti. Cuoci le cipolle nella friggitrice ad aria per circa 5 minuti, a questo punto aggiungi lo zucchero semolato alle cipolle e continua a cuocere per altri 15/20 minuti o fino a quando diventano dorate e croccanti, mescolando spesso per garantire una cottura uniforme.

Una volta cotte, rimuovi le cipolle dalla friggitrice ad aria e lasciale raffreddare, diventeranno croccanti e strepitose. E se le sbricioli ancor di più.

Consigli

  • Mescola delicatamente le cipolle spesso durante la cottura per garantire una doratura uniforme ed evitare di farle bruciare.
  • Questa cipolla pralinata è ideale per guarnire piatti gourmet o per essere gustata come snack croccante.

Questa ricetta è un’invenzione di Lorita Russo quindi coperta da copyright. Se vuoi condividerla devi menzionare l’autore e il link di questo sito.

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime ricette

Ricette che potrebbero piacerti