Pesche al passito e gocce di cioccolato fondente in friggitrice ad aria, un dolce alla frutta facilissimo

Le pesche al passito e gocce di cioccolata sono un dolce tipico della cucina italiana decisamente facile da fare ma irresistibile

Le pesche al vino passito in friggitrice ad aria sono un dessert tipico della cucina italiana. Questi frutti insieme alle gocce di cioccolato e la granella di noci sono un connubio perfetto e gustoso.

Il tutto è reso decisamente irresistibile dal sapore molto particolare e dolce del vino passito. Per questa preparazione è caldamente consigliato di non risparmiare sul vino passito perché i prodotti a poco prezzo risultano essere anche decisamente scadenti.

- Advertisement -

Ringraziamo per questa gustosissima ricetta Giulia Scarpa che ci ha deliziato ed incantato con la sua ricetta. Se vuoi provare un altro dolce buonissimo da realizzare con la tua friggitrice ad aria prova la nostra torta al caffè.

Ingredienti pesche al passito in friggitrice ad aria

  • 4 pesche
  • passito q.b oppure del rum
  • gocce di cioccolato fondente q.b
  • granella di noci e mandorle q.b
  • una spolverata di zucchero di canna

Procedimento

Prendete le pesche e tagliatele a metà. L’operazione più difficile da fare sarà riuscire a denocciolarle senza rompere le due metà. Se sono mature con una leggera pressione il nocciolo dovrebbe staccarsi senza problemi. Bisognerà poi allargare il buco risultante utilizzando un cucchiaino ma senza esagerare. La polpa avanzata tagliatela a pezzettini poichè andrà usata come ripieno. Bagnate le pesche nel passito e passate alla realizzazione della farcitura.

- Advertisement -

Unite i pezzetti di pesca, le gocce di cioccolata fondente e la granella di noci e mandorle, bagnando senza esagerare, con il vino passito. Riempite ora le pesche svotate e date una spolverata di zucchero di canna senza esagerare.

Cottura

Mettete della carta forno bucherellata sulla base del cestello in modo da non sporcare troppo. Impostare la friggitrice a 180 gradi e cuocete prima per 10 minuti, alzate poi la temperatura a 195 e lasciate cuocere le pesche per altri 5 minuti. Fate raffreddare leggermente prima di servire.

Consigli

Potete sostituire il passito con del Rum che dovrà però essere tassativamente scuro. Le pesche inoltre si sposano perfettamente con gli amaretti. Questi andranno sbriciolati e messi al posto della granella di noci e mandorle. Risultato garantito per una merenda alla grande.

In fase d’acquisto scegliere delle pesche abbastanza mature ma non troppo perché andrebbero a rompersi durante la cottura e il denocciolamento. Se non trovi le pesche utilizza le albicocche.

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime ricette

Ricette che potrebbero piacerti