Crocchette di riso in friggitrice ad aria, i supplì più golosi al mondo

Deliziose crocchette di riso con cuore di mozzarella filante

Oggi vi presentiamo le crocchette di riso o supplì in friggitrice ad aria. Delle golose polpette di riso dalla forma allungata, i supplì sono un piatto tipico della cucina romana, e le origini sono molto lontane.

Si dice che siano stati realizzati già nella metà del 1800. Naturalmente non divere confondendere il supplì di riso con l’arancina siciliana, anche se simili i supplì di riso o crocchette di riso prevedono esclusivamente l’uso di ragù di carne e mozzarella. Anche l’impanatura è diversa: mentre i supplì sono impanati con uovo e pangrattato, gli arancini vengono immersi in una pastella.

- Advertisement -

Sono talmente buoni che potete gustarli sia come antipasto che primo piatto, oppure per realizzare dei buffet di compleanno o in occorrenze speciali. Scopriamo insieme come si prepararli. Vi lasciamo anche la ricetta degli arancini in friggitrice ad aria.

Ingredienti dei supplì di riso in friggitrice ad aria

  • 250 gr riso carnaroli
  • 125 gr di mozzarella
  • 1 cipolla
  • 150 gr di carne macinata mista
  • 1 tazzina di vino bianco
  • 300 gr passata di pomodoro
  • 200 ml brodo di manzo
  • 1 noce burro
  • 15 gr pecorino grattugiato
  • Sale
  • Pepe

Per l’impanatura

  • Pangrattato
  • 1 uovo
  • olio d’oliva spray

Procedimento e trucchi da seguire

Preparazione del ragù

1 Mettete una padella sul fuoco e aggiungete il burro e la cipolla tagliata a dadini, fate rosolare. Come secondo step aggjungete la carne macinata, fatela cuocere con la cipolla, e poi sfumate con il vino bianco.

- Advertisement -

Quando sarà evaporato del tutto, inserite la passata di pomodoro, sale e pepe, e fate cuocere per circa 25 minuti con il coperchio, fino a quando il ragù sarà addensato. Vi raccomando di mescolare più volte il composto.

Cuocete il riso nel ragù

2 Dopo i 25 minuti di cottura, aggiungete al ragù il riso crudo, mescolate e fate cuocere a fuoco basso. Inserite il brodo poco per volta e continuate a mescolare. Vi raccomando di non far attaccare il riso, il trucco per cuocerlo senza che si bruci o attacchi è tenere la fiamma al minimo.

Quando il riso sarà cotto, )io consiglio una cottura al dente) togliete la padella dal fuoco, aggiungetr burro e pecorino e mantecate il composto. Lasciate raffreddare.

Date forma ai supplì

3 Prendete un po’ di impasto con il cucchiaio, mettetelo sul palmo della mano, e inserite della mozzarella al centro, ( usate la mozzarella sgocciolata precedentemente) chiudete e date la forma allungata.

Impanatura

4 Prendete due ciotole, in una inserite l’uovo mescolato e nell’altra il pangrattato. Passate ogni supplì prima nell’uovo, poi nel pangrattato, sigillateli bene.

Cottura

5 Inserite i supplì nel cestello della friggitrice ad aria precedentemente preriscaldata a 200 gradi per 3 minuti. Spruzzate un po’ di olio sulle crocchette di riso, e fate cuocere per 15/20 minuti a 200°, girandole a metà cottura e nebulizzando un altro puff di olio.

Consigli e curiosità

I supplì vengono chiamati anche supplì al telefono, il motivo è il cuore filante di mozzarella che quando lo si divide in due mentre è bollente, fila al centro formando un lungo filo che ricorda quello che nei vecchi telefoni.

I tempi di cottura possono variare in base al tipo di friggitrice ad aria e alla dimensione dei supplì.

Serviteli caldi e fumanti.

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime ricette

Ricette che potrebbero piacerti