Frittura di pesce in friggitrice ad aria, praticamente perfetta

Un'idea saporita per una cena sfiziosa

Oggi scopriremo come preparare una frittura di pesce in friggitrice ad aria praticamente perfetta.

La frittura di pesce è uno di quei piatti stuzzicanti e irresistibili che si prestano bene a tantissime occasioni; può infatti essere proposta come secondo piatto, antipasto oppure come aperitivo. Insomma, ogni momento è buono per gustare questo piatto dal profumo invitante quanto il gusto.

- Advertisement -

A differenza della frittura tradizionale, quella in friggitrice ad aria vi permetterà di ottenere un fritto di pesce ricoperto da una panatura croccantissima, ma per nulla unta, quindi molto leggera e salutare.

Vediamo subito ingredienti e procedimento. Vi consigliamo anche di provare la ricetta dei calamari fritti in friggitrice ad aria con tre trucchi.

- Advertisement -

Ingredienti frittura di pesce in friggitrice ad aria

  • 500 g calamari
  • 500 g triglie
  • 500 g gamberetti
  • semola rimacinata
  • olio evo spray

Procedimento

1 Per prima cosa dovete lavare e pulire bene il pesce. Per risparmiare tempo, soprattutto se non avete dimestichezza con questo procedimento, acquistate del pesce fresco già pulito e limitatevi a sciacquarlo e ad asciugarlo bene. I calamari andranno tagliati ad anelli.

Impanatura

2 L’impanatura vine fatta solo con la semola. Mettete la semola in un piatto e passatevi dentro il pesce, facendo attenzione a farla aderire bene su tutta la superficie.

Cottura

3 Cuocete una varietà di pesce alla volta, ponendolo direttamente nel cestello della friggitrice ad aria senza carta forno e vaporizzando con l’olio spray. Le triglie e i gamberetti vanno cotti a 180° per circa 10 minuti.

I calamari richiedono invece una cottura a 200° per 10 minuti. Quando la frittura di pesce è pronta, ponetela su un piatto da portata e servitela calda insieme a qualche fettina di limone e un po’ di sale.

Consigli

Come potete vedere, non abbiamo indicato le quantità del pesce che dovrete utilizzare. Il motivo? Semplice: potrete prepararne quanto volete, in base all’occasione e al numero di invitati o di commensali.

Aggiungete altre varietà di pesce in base ai vostri gusti personali, ma ricordatevi di acquistare esclusivamente quello fresco.

- Advertisement -spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime ricette

Ricette che potrebbero piacerti